Default text, this is the text that 3.x browsers will see You can have lot's of ˜ here in stead. Or you can use a script to write in text only if it's Netscape 4 (you have to do that so that the layer gets some content or the written in text won't show correct.


Cerca nel sito



HOME
1.1.ENNEAGRAMMA - Antonio
1.2.L'enneagramma della personalità
1.3. Enneatipi
1.4. wwNw
2.1.GIARDINO ZEN - Rita
2.2. Lo Shiatsu
2.3. wwNw
3.1. ATLANTIDE & DINTORNI - Robert
3.2. Atlantide: mito o storia?
3.3. Piramidologia
3.4. Numerologia
3.5. Radiestesia
3.6. Radionica
3.7. Feng Shui
4.1. PERCORSI EVOLUTIVI - Adriana
4.2. In cammino
4.3. Tarocchiamo un po'
4.4. Energia Creativa
4.5. wwNw
5.1. PRANOTERAPIA - Emma
5.2. La Pranoterapia
5.3. Energia
5.4. La Bioenergetica
5.5. I Chakra
5.6. Il Karma
5.7. Nulla è ciò che sembra
BACHECA
Bibliografia e fonti
Il SurjaForum



 Anthakarana
 Art Jewelry
 Blu Delfino Blu
 BluGoa
 Gli Occhi del Drago
 Il Ponte dell'Arcobaleno
 Il Raggio Verde
 La Pietra Verde
 Le Pietre delle Fate
 Moonwitch
 Navaratna
 Rainbowbridge
 Saraswati
 Silvermoon
 Spazio Cucina
 Surja
 SurjaWorld

Torna alla Home del SurjaRing

Hai voglia di partecipare attivamente? Vuoi vedere pubblicato un tuo intervento inerente gli argomenti trattati all'interno di questo sito? INVIACI un messaggio illustrandoci l'argomento che desidereresti trattare: ti risponderemo al più presto richiedendoti l'invio del materiale, ed anche una tua foto, se vuoi.

Pubblicheremo gli interventi che, a nostro giudizio, saranno ritenuti più originali ed interessanti.
02. I tarocchi di vetro

Angeli dei Sette Chakra
Gli Angeli dei Chakra si rivolgono ad animi in cammino verso un sempre maggiore e consapevole equilibrio personale.
Donarsi o donare un angelo dei Chakra è un gesto colmo di simboli e significati.

Visualizza tutti gli Angeli dei Sette Chakra>>>
- Adesso con quale mazzo di tarocchi preferisci lavorare?
- Ieri sera ce n’era uno che ora non vedo…
- Ah! Sono i tarocchi di vetro (E. Trevisan, Lo Scarabeo, Torino). A me non piacciono molto, perciò non li ho messi fuori, oggi. Un altro motivo è che in questo particolare mazzo ci sono solo gli Arcani Maggiori e lavorare solo con quelli richiede molto coraggio!
- Beh, il coraggio non mi manca.
- D’accordo, cosa vorresti scoprire?
- Ecco, vorrei capire a che punto del mio cammino evolutivo mi trovo.
- Bene, lavoreremo con tre carte disposte a triangolo: scegli un numero da 1 a 13
- 8
- scegline un altro da 1 a 6
- 3
- ora prendi una carta dal mazzo

Intanto lui andava disponendo le tre carte davanti a me, coperte, indicandole rispettivamente come punti di trasformazione, forza e sintesi.

Quando abbiamo scoperto la prima, la carta della trasformazione, si è presentato il Diavolo! Un attimo di sorpresa, poi ho espresso il mio personale atteggiamento di simpatia per questo personaggio che ha la funzione di mettere alla prova la fedeltà, la perseveranza, la capacità di amare dei viandanti sulla terra.
Questo primo arcano rappresenta sia il mio potere personale, le mie risorse interiori, sia il senso di divisione, i conflitti, tutto ciò che m’imprigiona, le energie frenate… Quindi mi invita ad attivare le potenzialità latenti, a liberare le energie.
Il Diavolo è il seduttore, sedurre vuol dire condurre lontano, ma guardate il viso di questo diavolo: i suoi occhi sono ciechi e la spirale, in forma di serpente, si intreccia ad altre spirali che dalle acque livide di una palude salgono a confondersi con ali e paludamenti tenebrosi. Il Diavolo è una forza, non una guida. Sta a me scegliere la direzione. Il vento soffia forte, ma è il nocchiero a stabilire la rotta.
Noi abbiamo il grande potere di trasformare il male in bene.(Su questo argomento ci fermeremo a lungo, più avanti e più volte).
Un arcano carico di energia, un caos di risorse da utilizzare saggiamente.
Ma scopriamo il secondo, quello che ci rivelerà il mio punto di forza: oh, proprio la Fortezza! Un’altra immagine ricca di simboli: c’è una donna che doma un leone, ma con una tale noncuranza del pericolo che il suo sguardo pensoso è rivolto altrove! Sul capo ha un ornamento spiraliforme (l’otto coricato, simbolo dell’infinito) molto simile al cappello del Mago.
Ed ecco la terza carta, posta a triangolo al di sopra delle altre due: appare l’Imperatrice, il globo ai suoi piedi, le mani abbandonate in grembo e lo stesso sguardo sognante della Fortezza.
Due donne potenti ed ignare delle loro qualità, due belle addormentate in attesa del risveglio. Emerge una autovalutazione carente ed una scarsa consapevolezza delle mie risorse ed una mancanza di motivazioni, come se avessi dimenticato qual è il mio ruolo. Questa donna è forte e potente, ma vive come in una trance malinconica che la isola dalla vita.
Questi arcani mi invitano a fondare con maggiore consistenza e fiducia il mio potenziale.
L’Imperatrice rappresenta la sintesi tra il Mago e la Maga (o Sibilla, o Sacerdotessa, detta la Papessa). Sono gli aspetti di fusione di Maschile e Femminile, l’Androgino, uso creativo di intelligenza ed intuizione. Il principio ricettivo dell’Imperatrice fa realizzare i semi.
Mi è venuta la curiosità di vedere come fosse rappresentato il Matto in quest’altro mazzo di Tarocchi. Ed ecco apparire il … Diavolo (sì, ha la stessa faccia), trasformato in un viandante felice di aver raggiunto la meta, danza leggero come uno sciamano in un paesaggio lussureggiante, l’Eden, l’espressione sorridente, lo sguardo estatico rivolto al cielo, fa danzare in aria perfino il bastone che regge il suo fagotto, finalmente alleggerito dalle emozioni negative, mentre con l’altra mano offre un pomo. Con la saggezza, ha ritrovato innocenza e gioia di vivere. (N.B. Alcune di queste considerazioni mi stanno venendo ora, mentre scrivo, dopo aver fatto oltre un anno di lavoro e di progressi).
La pelle del serpente giace accartocciata sull’albero dietro di lui. E non c’è il rischio che precipiti nel burrone che si apre proprio davanti ai suoi piedi, perché la danza sta per trasformarsi in volo.
A questo punto il conduttore mi ha chiesto se desiderassi indagare maggiormente su uno dei tre aspetti. Sì, avrei voluto capire perché la Fortezza avesse lo sguardo “altrove”.
Mi ha fatto scegliere ancora una carta, dopo averlo mischiato io stessa, da quello che lui chiamava il “mazzo bello”.
Ho scoperto la carta: il Mondo. (Dopo mi è venuto in mente che il tema del seminario era “Il Matto e il Mondo”!)
Ancora uno shock: una figura di androgino seminudo, inscritto in una ghirlanda, nella posizione a stella. Dietro di lui c’è un’altra grande figura che lo sovrasta; è avvolta in un ampio mantello nero e, stando seduta, gli trattiene in alto le mani. Una rappresentazione simbolica della mia reale situazione!
Suggerimento: valorizzare bene il potere del tempo, ricercare la chiarezza liberandomi dagli schemi.

Verso la fine del seminario abbiamo fatto un’esperienza conclusiva di gruppo: centrati nella Stella, tra umano e divino, iniziamo il percorso come il Mago, che ha tutte le risorse a disposizione e le mette in gioco (giocoliere) …

Soltanto fuori c’è tenebra, dentro c’è luce
Soltanto fuori c’è rumore, dentro nasce il silenzio
Soltanto fuori c’è morte, dentro c’è eterna vita
Soltanto fuori l’anima va errando, dentro c’è il suo nido sicuro

C’è solo una sofferenza: essere fuori!
(da: Dialoghi con l’Angelo, di Gitta Maslas, Edium)
© A.Rossi - Tutti i diritti riservati. È vietato utilizzare questo testo, anche parzialmente, senza autorizzazione.
Ti piace questo sito?
Invita anche un tuo amico a visitare il SurjaRing!
clicca qui



Collabora con noi!
C'è un argomento che ti appassiona
e desideri condividerlo nel web?
Hai voglia di diventare uno dei nostri?
Collabora con noi!
C'è uno spazio gratuito che ti attende
all'interno del SurjaRing.
Clicca qui



Non dimenticare di iscriverti
alle NewsLetter di questo sito!

Vuoi un regalo dal Surjaring? clicca qui
In riferimento alla recente legge del 2015 entrata in vigore il 2 giugno sui cookie, avvertiamo i visitatori che questo sito non utilizza cookie per raccogliere dati degli utenti ma solo cookie tecnici, necessari al funzionamento del sito e per consentire agli utente di accedervi.




REGISTRATI
per ricevere novità
dal SurjaRing










Per la pubblicità su     questo sito clicca qui!

Segnala il SurjaRing     ad un amico

Partecipa al     SurjaForum

Fai di SurjaRing la tua     Home Page

Collabora con noi

Ascolta la SurjaMusica


Surja

Cristallidiluna

BluGanesha

Profumidoriente


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in
SurjaRing?


Ars culinaria
La Locanda di Donna Sofia


SurjaForum
Partecipa anche tu al Forum del SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in SurjaRing?


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


I CHING
Consulta l'oracolo: un nuovo servizio offerto da SurjaRing


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing


SurjaForum
Partecipa anche tu al forum del SurjaRing!




SurjaTeam
Chi collabora con SurjaRing?

SurjaLink
I siti consigliati da SurjaRing

SurjaDono
Richiedi il dono del SurjaRing

ScambioBanner


powered by Neomedia

© Copyright Surja s.a.s. Tutti i diritti riservati.
È vietato utilizzare i contenuti di questo sito senza autorizzazione.