Default text, this is the text that 3.x browsers will see You can have lot's of ˜ here in stead. Or you can use a script to write in text only if it's Netscape 4 (you have to do that so that the layer gets some content or the written in text won't show correct.


Cerca nel sito



HOME
1.1.ENNEAGRAMMA - Antonio
1.2.L'enneagramma della personalità
1.3. Enneatipi
1.4. wwNw
2.1.GIARDINO ZEN - Rita
2.2. Lo Shiatsu
2.3. wwNw
3.1. ATLANTIDE & DINTORNI - Robert
3.2. Atlantide: mito o storia?
3.3. Piramidologia
3.4. Numerologia
3.5. Radiestesia
3.6. Radionica
3.7. Feng Shui
4.1. PERCORSI EVOLUTIVI - Adriana
4.2. In cammino
4.3. Tarocchiamo un po'
4.4. Energia Creativa
4.5. wwNw
5.1. PRANOTERAPIA - Emma
5.2. La Pranoterapia
5.3. Energia
5.4. La Bioenergetica
5.5. I Chakra
5.6. Il Karma
5.7. Nulla è ciò che sembra
BACHECA
Bibliografia e fonti
Il SurjaForum



 Anthakarana
 Art Jewelry
 Blu Delfino Blu
 BluGoa
 Gli Occhi del Drago
 Il Ponte dell'Arcobaleno
 Il Raggio Verde
 La Pietra Verde
 Le Pietre delle Fate
 Moonwitch
 Navaratna
 Rainbowbridge
 Saraswati
 Silvermoon
 Spazio Cucina
 Surja
 SurjaWorld

Torna alla Home del SurjaRing

Hai voglia di partecipare attivamente? Vuoi vedere pubblicato un tuo intervento inerente gli argomenti trattati all'interno di questo sito? INVIACI un messaggio illustrandoci l'argomento che desidereresti trattare: ti risponderemo al più presto richiedendoti l'invio del materiale, ed anche una tua foto, se vuoi.

Pubblicheremo gli interventi che, a nostro giudizio, saranno ritenuti più originali ed interessanti.
02.3. ...e personaggi

Angeli dei Sette Chakra
Gli Angeli dei Chakra si rivolgono ad animi in cammino verso un sempre maggiore e consapevole equilibrio personale.
Donarsi o donare un angelo dei Chakra è un gesto colmo di simboli e significati.

Visualizza tutti gli Angeli dei Sette Chakra>>>
Fra gli esempi letterari oltre alla già citata Cleopatra, spiccano tre figure fra tutte: Donna Prassede dei Promessi Sposi, l’infelice Francesca da Rimini nell’Inferno di Dante e l’indomabile Carmen della novella omonima di Prospero Merimée resa immortale dalla musica di Bizet. Il ritratto che il Manzoni ci da di Donna Prassede è così esatto psicologicamente, quanto finemente gustoso nell’ironia che lo anima e meriterebbe di essere riportato tutto intero. Per non appesantire troppo il testo di questa pagina mi limiterò a riportare solo le seguenti righe, che mostrano l’inequivocabile l’invadenza animata da buone intenzioni del tipo Due, che appare evidente a tutti tranne che alla persona stessa: “Buon per Lucia, che non era la sola a cui Donna Prassede avesse a far del bene….Oltre il resto della servitù, tutti cervelli che avevano bisogno, più o meno, d’esser raddrizzati e guidati; oltre a tutte l’altre occasioni di prestar lo stesso ufficio, per buon cuore, a molti, con cui non era obbligata a niente: occasioni che cercava se non si offrivano da se; aveva anche cinque figlie; nessuna in casa, ma che le davan più da pensare, che se ci fossero state. Tre erano monache, due maritate; e Donna Prassede si trovava naturalmente ad avere tre monasteri e due case a cui sopraintendere: impresa vasta e complicata, e tanto più faticosa, che due mariti, spalleggiati da padri, madri, da fratelli, e tre badesse, fiancheggiate da altre dignità e da altre monache, non volevano accettare la sua sopraintendenza. Era una guerra, anzi cinque guerre, coperte, gentili, fino a un certo segno, ma vive e senza tregua: era in tutti quei luoghi un’attenzione continua a scansare la sua premura, a chiuder l’adito ai suoi pareri, a eludere le sue richieste, a far che fosse al buio, più che si poteva d’ogni affare”. Francesca, posta da Dante nel girone dei lussuriosi, esemplifica invece la tendenza alla seduttività inconscia e ai triangoli amorosi del tipo Due. Riporto le celeberrime parole che ella pronuncia in risposta a Dante, (si badi bene che è lei che parla, ancora fiera del suo peccato di amore e non il compagno), che le chiede come nacque la relazione fra lei e Paolo Malatesta:
”Noi leggevamo un giorno per diletto
Di Lancialotto, come amor lo strinse;
Soli eravamo e sanza alcun sospetto.
Per più fiate gli occhi ci sospinse
Quella lettura e scolorocci il viso;
Ma solo un punto fu quel che ci vinse.
Quando leggemmo il disiato riso
Esser baciato da cotanto amante,
Questi, che mai da me non fia diviso,
La bocca mi baciò tutto tremante.
Galeotto fu il libro e chi lo scrisse!
Quel giorno più non vi leggemmo avante”.
La povera Francesca per giustificare il suo cadere in tentazione da, com’è tipico di un Due, la colpa al libro e proclama la totale innocenza delle sue intenzioni. Noi osservatori esterni, pur toccati come Dante dalla profonda pena per la sua sorte, non possiamo fare a meno di chiederci se fosse davvero “senza sospetto”, il fatto di trovarsi da sola a leggere fianco a fianco col giovane cognato, un libro il cui tema principale era quello di una relazione adulterina, oppure perché ella al primo bacio rispose con quel trasporto meravigliosamente descritto nell’ultimo verso citato. L’ultimo esempio di questa breve carrellata, Carmen, la sigaraia di Siviglia, evidenzia infine la civetteria e l’esplicito desiderio di conquistare le persone che l’attraggono, salvo poi abbandonarle senza troppi riguardi quando è finito il giochino della conquista, che rendono questo tipo il prototipo del latin lover affascinante e farfallone (Giacomo Casanova apparteneva, infatti, al tipo Due).
© A.Barbato - Tutti i diritti riservati. È vietato utilizzare questo testo, anche parzialmente, senza autorizzazione.

Ti piace questo sito?
Invita anche un tuo amico a visitare il SurjaRing!
clicca qui


Collabora con noi!
C'è un argomento che ti appassiona
e desideri condividerlo nel web?
Hai voglia di diventare uno dei nostri?
Collabora con noi!
C'è uno spazio gratuito che ti attende
all'interno del SurjaRing.
Clicca qui



Non dimenticare di iscriverti
alle NewsLetter di questo sito!

Vuoi un regalo dal Surjaring? clicca qui
In riferimento alla recente legge del 2015 entrata in vigore il 2 giugno sui cookie, avvertiamo i visitatori che questo sito non utilizza cookie per raccogliere dati degli utenti ma solo cookie tecnici, necessari al funzionamento del sito e per consentire agli utente di accedervi.




REGISTRATI
per ricevere novità
dal SurjaRing










Per la pubblicità su     questo sito clicca qui!

Segnala il SurjaRing     ad un amico

Partecipa al     SurjaForum

Fai di SurjaRing la tua     Home Page

Collabora con noi

Ascolta la SurjaMusica


Surja

Cristallidiluna

BluGanesha

Profumidoriente


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in
SurjaRing?


Ars culinaria
La Locanda di Donna Sofia


SurjaForum
Partecipa anche tu al Forum del SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in SurjaRing?


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


I CHING
Consulta l'oracolo: un nuovo servizio offerto da SurjaRing


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing


SurjaForum
Partecipa anche tu al forum del SurjaRing!




SurjaTeam
Chi collabora con SurjaRing?

SurjaLink
I siti consigliati da SurjaRing

SurjaDono
Richiedi il dono del SurjaRing

ScambioBanner


powered by Neomedia

© Copyright Surja s.a.s. Tutti i diritti riservati.
È vietato utilizzare i contenuti di questo sito senza autorizzazione.