Default text, this is the text that 3.x browsers will see You can have lot's of ˜ here in stead. Or you can use a script to write in text only if it's Netscape 4 (you have to do that so that the layer gets some content or the written in text won't show correct.


Cerca nel sito



HOME
1.1.ENNEAGRAMMA - Antonio
1.2.L'enneagramma della personalità
1.3. Enneatipi
1.4. wwNw
2.1.GIARDINO ZEN - Rita
2.2. Lo Shiatsu
2.3. wwNw
3.1. ATLANTIDE & DINTORNI - Robert
3.2. Atlantide: mito o storia?
3.3. Piramidologia
3.4. Numerologia
3.5. Radiestesia
3.6. Radionica
3.7. Feng Shui
4.1. PERCORSI EVOLUTIVI - Adriana
4.2. In cammino
4.3. Tarocchiamo un po'
4.4. Energia Creativa
4.5. wwNw
5.1. PRANOTERAPIA - Emma
5.2. La Pranoterapia
5.3. Energia
5.4. La Bioenergetica
5.5. I Chakra
5.6. Il Karma
5.7. Nulla è ciò che sembra
BACHECA
Bibliografia e fonti
Il SurjaForum



 Anthakarana
 Art Jewelry
 Blu Delfino Blu
 BluGoa
 Gli Occhi del Drago
 Il Ponte dell'Arcobaleno
 Il Raggio Verde
 La Pietra Verde
 Le Pietre delle Fate
 Moonwitch
 Navaratna
 Rainbowbridge
 Saraswati
 Silvermoon
 Spazio Cucina
 Surja
 SurjaWorld

Torna alla Home del SurjaRing

Hai voglia di partecipare attivamente? Vuoi vedere pubblicato un tuo intervento inerente gli argomenti trattati all'interno di questo sito? INVIACI un messaggio illustrandoci l'argomento che desidereresti trattare: ti risponderemo al più presto richiedendoti l'invio del materiale, ed anche una tua foto, se vuoi.

Pubblicheremo gli interventi che, a nostro giudizio, saranno ritenuti più originali ed interessanti.
07.3. ...e personaggi

Angeli dei Sette Chakra
Gli Angeli dei Chakra si rivolgono ad animi in cammino verso un sempre maggiore e consapevole equilibrio personale.
Donarsi o donare un angelo dei Chakra è un gesto colmo di simboli e significati.

Visualizza tutti gli Angeli dei Sette Chakra>>>
Le donne dai seni enormi dell’immaginario felliniano, sono, come le donne rappresentate dai pittori Sette Rubens e Botero, un’evidente trasposizione dell’irresistibile attrazione del Sette verso un’opulenza che privilegia la quantità a scapito della qualità.

In linea più generale si può ritrovare nelle opere dei numerosi registi Sette (oltre a quelli già citati possiamo ricordare Robert Altman, Bob Reiner, Bob Fosse, Kenneth Branagh, Roberto Benigni e Steven Spielberg), la tipica tendenza a privilegiare nel ricordo di un’esperienza gli aspetti positivi, rispetto a quelli negativi. Così nel film Stand by Me di Reiner il racconto fa notare più l’eccitazione e il brivido dei giovani adolescenti protagonisti, in cerca della loro definitiva maturità, che non i sentimenti relativi alle due morti che fanno da filo conduttore del film.

Il recente La Vita è Bella di Roberto Benigni, illustra in modo evidente la grande capacità che ha il Sette di trasformare qualsiasi situazione, anche la più tragica, in gioco.
Nell’inferno del campo di concentramento il protagonista riesce a preservare dagli orrori e dalle distruzioni della guerra il proprio figlio, mutando in oggetto di divertimento le situazioni angosciose e la paura del presente.

Un’analoga sensazione può essere avvertita nelle pagine più brillanti di Wolfgang Amadeus Mozart. Più le situazioni reali della sua vita erano difficili ed economicamente pesanti, tanto più la sua musica diventava allegra e spensierata.
Correlativamente nei momenti di maggiore tranquillità la sua musica assumeva toni più seri e profondi.
In Mozart era ben presente la tendenza di questo tipo a restare, a livello psicologico, fondamentalmente, un adolescente.

Questa sindrome è nota nella letteratura psicoanalitica, col nome di “Sindrome di Peter Pan”, dal nome del personaggio centrale della favola di J.M. Barrie che espone così la sua filosofia di vita:
Peter (appassionatamente) “Io non voglio andare a scuola ed imparare cose importanti. Nessuno riuscirà ad intrappolarmi, signora, e a rendermi un uomo. Io voglio essere sempre un giovane ragazzo e divertirmi”.
Le parole di Peter Pan, riecheggiano con lo stesso significato e la stessa sottile ribellione, nella canzone Girls they want to have fun della cantante Sette Cindy Lauper.

L’aspetto ribelle del Sette che, contrariamente al suo vicino Sei, non sopporta molto il peso di una gerarchia ossessiva e pesante, è, invece, molto più evidente nel personaggio di McMurphy, un piccolo teppistello che ha simulato la pazzia per evitare il carcere, interpretato da Jack Nicholson (anche lui un Sette nella vita reale), nel film Qualcuno Volò sul Nido del Cuculo.
Il contrasto fra il personaggio della capo-infermiera che rappresenta tipicamente lo stile del tipo Uno, e l’anarchica disobbedienza e ribellione del Sette (McMurphy non solo contravviene più volte agli ordini di medici ed infermiera, ma arringa anche gli altri pazienti a ribellarsi contro quello che lui descrive come un ordine malefico e implacabile capace di creare schiavi e dittatori), portano inevitabilmente alla drammatica conclusione del film.

L’inclinazione alla permissività, al libertinismo e alla trasgressione del Sette rende questo tipo il più facilmente disponibile alle droghe, all’alcool e a tutto quello che sembra promettere piacere.
In una clausola del testamento Bob Fosse lasciò 25.000 dollari agli amici, affinché facessero un orgia-party sulla sua tomba in suo onore. Data questa premessa, non è pertanto strano capire come i Golosi siano molto presenti nei settori della pornografia e, più in generale, nei campi del piacere proibito.

Hugh Hefner, un tipico Sette, affermava di aver fondato la famosa rivista Playboy per fuggire da un mondo reale di dovere in una zona franca di piacere dove tutte le fantasie erano possibili.
Il leggero e libertino Sette può, però, esemplificando il messaggio esistenziale del Tantra, trasformare la sua energia sessuale in quella spirituale e diventare, così, una persona di trascendente ed elevata moralità. Molti dei grandi maestri sufi della storia (Omar Khayyam, Jalaluddin Rumi ecc), hanno percorso questa strada giungendo alle più elevate vette della spiritualità umana.

Sullo stesso livello dei maestri sufi citati, e a loro contemporanei, possiamo considerare i cammini di Raimondo Lullo e del più gran santo riformatore della chiesa cattolica: Francesco d’Assisi.
La storia di Francesco ci fornisce il miglior esempio della possibile evoluzione di un Sette, dalla normale inclinazione verso i piaceri terreni ad una dimensione diversa dell’esistenza.

Superando la paura che è presente in ogni Sette, Francesco giunse a vedere un’intima essenza più importante di qualsiasi manifestazione superficiale, in ogni aspetto dell’esistenza. Il suo giustamente famoso Cantico delle Creature è l’inno di gioia di un’anima, che ha ritrovato il vero senso dell’esistenza e, superando la barriera formata dall’apparente molteplicità delle cose, rende grazie per la possibilità che le è stata concessa di percepire l’assoluto anche nei più comuni aspetti dell’ordinarietà.
© A.Barbato - Tutti i diritti riservati. È vietato utilizzare questo testo, anche parzialmente, senza autorizzazione.

Ti piace questo sito?
Invita anche un tuo amico a visitare il SurjaRing!
clicca qui


Collabora con noi!
C'è un argomento che ti appassiona
e desideri condividerlo nel web?
Hai voglia di diventare uno dei nostri?
Collabora con noi!
C'è uno spazio gratuito che ti attende
all'interno del SurjaRing.
Clicca qui



Non dimenticare di iscriverti
alle NewsLetter di questo sito!

Vuoi un regalo dal Surjaring? clicca qui
In riferimento alla recente legge del 2015 entrata in vigore il 2 giugno sui cookie, avvertiamo i visitatori che questo sito non utilizza cookie per raccogliere dati degli utenti ma solo cookie tecnici, necessari al funzionamento del sito e per consentire agli utente di accedervi.




REGISTRATI
per ricevere novità
dal SurjaRing










Per la pubblicità su     questo sito clicca qui!

Segnala il SurjaRing     ad un amico

Partecipa al     SurjaForum

Fai di SurjaRing la tua     Home Page

Collabora con noi

Ascolta la SurjaMusica


Surja

Cristallidiluna

BluGanesha

Profumidoriente


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in
SurjaRing?


Ars culinaria
La Locanda di Donna Sofia


SurjaForum
Partecipa anche tu al Forum del SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in SurjaRing?


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


I CHING
Consulta l'oracolo: un nuovo servizio offerto da SurjaRing


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing


SurjaForum
Partecipa anche tu al forum del SurjaRing!




SurjaTeam
Chi collabora con SurjaRing?

SurjaLink
I siti consigliati da SurjaRing

SurjaDono
Richiedi il dono del SurjaRing

ScambioBanner


powered by Neomedia

© Copyright Surja s.a.s. Tutti i diritti riservati.
È vietato utilizzare i contenuti di questo sito senza autorizzazione.