Default text, this is the text that 3.x browsers will see You can have lot's of ˜ here in stead. Or you can use a script to write in text only if it's Netscape 4 (you have to do that so that the layer gets some content or the written in text won't show correct.


Cerca nel sito



HOME
1.1.ENNEAGRAMMA - Antonio
1.2.L'enneagramma della personalità
1.3. Enneatipi
1.4. wwNw
2.1.GIARDINO ZEN - Rita
2.2. Lo Shiatsu
2.3. wwNw
3.1. ATLANTIDE & DINTORNI - Robert
3.2. Atlantide: mito o storia?
3.3. Piramidologia
3.4. Numerologia
3.5. Radiestesia
3.6. Radionica
3.7. Feng Shui
4.1. PERCORSI EVOLUTIVI - Adriana
4.2. In cammino
4.3. Tarocchiamo un po'
4.4. Energia Creativa
4.5. wwNw
5.1. PRANOTERAPIA - Emma
5.2. La Pranoterapia
5.3. Energia
5.4. La Bioenergetica
5.5. I Chakra
5.6. Il Karma
5.7. Nulla è ciò che sembra
BACHECA
Bibliografia e fonti
Il SurjaForum



 Anthakarana
 Art Jewelry
 Blu Delfino Blu
 BluGoa
 Gli Occhi del Drago
 Il Ponte dell'Arcobaleno
 Il Raggio Verde
 La Pietra Verde
 Le Pietre delle Fate
 Moonwitch
 Navaratna
 Rainbowbridge
 Saraswati
 Silvermoon
 Spazio Cucina
 Surja
 SurjaWorld

Torna alla Home del SurjaRing

Hai voglia di partecipare attivamente? Vuoi vedere pubblicato un tuo intervento inerente gli argomenti trattati all'interno di questo sito? INVIACI un messaggio illustrandoci l'argomento che desidereresti trattare: ti risponderemo al più presto richiedendoti l'invio del materiale, ed anche una tua foto, se vuoi.

Pubblicheremo gli interventi che, a nostro giudizio, saranno ritenuti più originali ed interessanti.
3. Colombo, Gordio e Kircher

Angeli dei Sette Chakra
Gli Angeli dei Chakra si rivolgono ad animi in cammino verso un sempre maggiore e consapevole equilibrio personale.
Donarsi o donare un angelo dei Chakra è un gesto colmo di simboli e significati.

Visualizza tutti gli Angeli dei Sette Chakra>>>
Io d’altronde resto dell’idea che Colombo sia lo scopritore dell’America per quanto concerne i tempi Moderni, ma che ben altri sconosciuti le abbiano precedentemente visitate ed anche abitate per determinati periodi (vedi Vichinghi, Templari etc.)
D’altronde, anche oggi la scienza respinge tutto ciò che non è fisicamente provabile, ma coloro che dedicano la loro vita alla ricerca, ben sanno che molto vi è ancora da scoprire e che ben altre sorprese ci attendono nei prossimi anni (una delle più recenti è il reperimento in Egitto della città di HERAKLEION in fondo al mare nella baia di Abu Qir.
Dopo due anni di ricerche subacquee condotte con l’ausilio di sofisticate tecnologie ed utilizzando le onde magnetiche che sono servite a disegnare una mappa delle città sommerse, gli studiosi francesi capitanati da Franck Goddio hanno mostrato durante la conferenza stampa in cui annunciavano la loro scoperta, la testa in basalto di un faraone ed una statua in granito nero a grandezza naturale della Dea Iside purtroppo mancante della testa.
Goddio nelle sue dichiarazioni asserisce che sul fondo del mare vi è un’intera città conservata nel tempo.
E per togliervi qualsiasi dubbio, guarda caso, le ricerche sono iniziate approfondendo gli scritti di Erodoto che nel 450 a.C. ne aveva descritte le bellezze.
Anche Strabone ne aveva parlato nei suoi scritti, ed alcune tragedie greche ne narravano i fasti ma, mai prima d’ora se ne era trovata traccia.
Tre città, HERAKLEION, CANOPO e MENOUTHIS, che dormono sotto le acque da circa 1300 anni e che sicuramente il partito dei detrattori dicevano appartenere alla più pura fantasia; un esempio, una realtà, alla quale voglio mettervi di fronte, per dimostrarvi che nulla è impossibile e che “forse” è anche giunto il momento per Atlantide di rivelarsi.
Un altro grande sostenitore della teoria “atlantica” è senza dubbio il Padre Gesuita Atanasio Kircher: questo religioso riteneva la collocazione di Atlantide tra il continente europeo e quello americano una verità indiscutibile.
Questo strano personaggio dal sapere enciclopedico, nato in Germania nel 1602, professore di matematica ed insegnante di lingue orientali a Roma, cercò nella sua opera “Oedipus Aegyptiacus” di decifrare i geroglifici partendo dallo studio della lingua copta.
È nel suo manoscritto “Mundus Subterraneus” datato 1665 nel quale esplora il mondo vulcanico, che vi sono però i suoi accenni vistosi sulla sparizione di Atlantide.
Egli riguardo a questo soggetto scrive: “Se ciò che gli anziani dicono è vero, Atlantide non poteva essere situata che in una zona che attualmente comprende le Canarie, le Azzorre e tutte le altre isole che sussistono nell’Atlantico.
Montagne enormi ed altissime assicurano la stabilità di queste isole che verosimilmente non sono altro che le parti più alte di quel continente chiamato Atlantide.
Le regioni meno elevate che si trovavano al centro di esso sono state inghiottite dai terremoti che ebbero luogo in quei lontani tempi e il loro posto è occupato ora dalle acque del mare.
Il Padre Kircher nei suoi scritti lascia anche delle cartografie che illustrano la posizione centrale avuta nell’Atlantico dal continente scomparso.
Una delle scoperte che riguardano Atlantide più da vicino è quella operata dal paleontologo, geologo e archeologo subacqueo Manson Valentine che nel 1968, nel corso di un’immersione a poche centinaia di metri al largo di Bimini, mentre era in compagnia di Jacques Mayol, si imbattè in una grandiosa strada-muraglia che correva per alcune centinaia di metri in direzione del mare più profondo.
La strada-muraglia era costituita da blocchi di roccia durissima, la micrinite, assolutamente diversa dalle pietre che costituivano il fondo marino circostante.
Manson era già profondamente convinto che 12000 o 13000 anni fa esistesse una unica grande civiltà megalitica che si estendeva dalle Americhe sino alle coste europee ed africane.
Concentrò quindi ulteriormente la sua attenzione nell’area delle Bermude, in un’area di bassi fondali, ma non trovò molto per avvalorare la sua ipotesi.
© R.Berretta - Tutti i diritti riservati. È vietato utilizzare questo testo, anche parzialmente, senza autorizzazione.
Ti piace questo sito?
Invita anche un tuo amico a visitare il SurjaRing!
clicca qui


Collabora con noi!
C'è un argomento che ti appassiona
e desideri condividerlo nel web?
Hai voglia di diventare uno dei nostri?
Collabora con noi!
C'è uno spazio gratuito che ti attende
all'interno del SurjaRing.
Clicca qui



Non dimenticare di iscriverti
alle NewsLetter di questo sito!

Vuoi un regalo dal Surjaring? clicca qui
In riferimento alla recente legge del 2015 entrata in vigore il 2 giugno sui cookie, avvertiamo i visitatori che questo sito non utilizza cookie per raccogliere dati degli utenti ma solo cookie tecnici, necessari al funzionamento del sito e per consentire agli utente di accedervi.




REGISTRATI
per ricevere novità
dal SurjaRing










Per la pubblicità su     questo sito clicca qui!

Segnala il SurjaRing     ad un amico

Partecipa al     SurjaForum

Fai di SurjaRing la tua     Home Page

Collabora con noi

Ascolta la SurjaMusica


Surja

Cristallidiluna

BluGanesha

Profumidoriente


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in
SurjaRing?


Ars culinaria
La Locanda di Donna Sofia


SurjaForum
Partecipa anche tu al Forum del SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in SurjaRing?


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


I CHING
Consulta l'oracolo: un nuovo servizio offerto da SurjaRing


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing


SurjaForum
Partecipa anche tu al forum del SurjaRing!




SurjaTeam
Chi collabora con SurjaRing?

SurjaLink
I siti consigliati da SurjaRing

SurjaDono
Richiedi il dono del SurjaRing

ScambioBanner


powered by Neomedia

© Copyright Surja s.a.s. Tutti i diritti riservati.
È vietato utilizzare i contenuti di questo sito senza autorizzazione.