Default text, this is the text that 3.x browsers will see You can have lot's of ˜ here in stead. Or you can use a script to write in text only if it's Netscape 4 (you have to do that so that the layer gets some content or the written in text won't show correct.


Cerca nel sito



HOME
1.1.ENNEAGRAMMA - Antonio
1.2.L'enneagramma della personalità
1.3. Enneatipi
1.4. wwNw
2.1.GIARDINO ZEN - Rita
2.2. Lo Shiatsu
2.3. wwNw
3.1. ATLANTIDE & DINTORNI - Robert
3.2. Atlantide: mito o storia?
3.3. Piramidologia
3.4. Numerologia
3.5. Radiestesia
3.6. Radionica
3.7. Feng Shui
4.1. PERCORSI EVOLUTIVI - Adriana
4.2. In cammino
4.3. Tarocchiamo un po'
4.4. Energia Creativa
4.5. wwNw
5.1. PRANOTERAPIA - Emma
5.2. La Pranoterapia
5.3. Energia
5.4. La Bioenergetica
5.5. I Chakra
5.6. Il Karma
5.7. Nulla è ciò che sembra
BACHECA
Bibliografia e fonti
Il SurjaForum



 Anthakarana
 Art Jewelry
 Blu Delfino Blu
 BluGoa
 Gli Occhi del Drago
 Il Ponte dell'Arcobaleno
 Il Raggio Verde
 La Pietra Verde
 Le Pietre delle Fate
 Moonwitch
 Navaratna
 Rainbowbridge
 Saraswati
 Silvermoon
 Spazio Cucina
 Surja
 SurjaWorld

Torna alla Home del SurjaRing

Hai voglia di partecipare attivamente? Vuoi vedere pubblicato un tuo intervento inerente gli argomenti trattati all'interno di questo sito? INVIACI un messaggio illustrandoci l'argomento che desidereresti trattare: ti risponderemo al più presto richiedendoti l'invio del materiale, ed anche una tua foto, se vuoi.

Pubblicheremo gli interventi che, a nostro giudizio, saranno ritenuti più originali ed interessanti.
1. Piramidi e mistero

Angeli dei Sette Chakra
Gli Angeli dei Chakra si rivolgono ad animi in cammino verso un sempre maggiore e consapevole equilibrio personale.
Donarsi o donare un angelo dei Chakra è un gesto colmo di simboli e significati.

Visualizza tutti gli Angeli dei Sette Chakra>>>
Quando si parla di Piramidi, la prima cosa che ci viene nella mente è il mistero che da sempre aleggia intorno all’argomento; ma di mistero veramente si tratta?
Gli archeologi tradizionalisti negano qualsiasi ipotesi che non sia la loro, ma ad essi si contrappone ormai una nuova tendenza che comincia a dare i suoi frutti.

Nuove menti, con molta più apertura analizzano i fatti senza farsi influenzare dalla storia che è già stata scritta e negli ultimi decenni autori come Graam Hancock (Impronte degli Dei, Il mistero del Sacro Graal), Robert Bauval, Adrian Gilbert (Il mistero di Orione), hanno raccolto l’eredità di John Antony West (Il serpente celeste), una “Bibbia” per quanto concerne il sapere alternativo sull’Antico Egitto.

Le ipotesi sono divenute realtà, si è ormai certi che la Sfinge sia ben più antica delle Piramidi dato che il suo corpo è stato eroso dallo scorrere delle piogge e quindi occorre tornare ad 11.000 anni circa A.C per trovare la sua nascita e realizzazione, l’ipotesi che il suo volto apparterebbe al Faraone Chefrem, appare sempre più irreale.

Si sta facendo strada l’idea che l’intero sito di Giza sia stato costruito in tempi diversi e con il preciso scopo di realizzare un piano che era da svilupparsi nel tempo, e le cui reali coordinate erano note solo ad una casta di eletti, chiamati “i figli di Horus” che nei millenni trasferivano le istruzioni del piano stesso solo in modo verbale.
Coloro, fra di Voi che già mi conoscono, sanno che da tempo ormai ho abbracciato la tesi che gli Egizi non siano stati i creatori e gli inventori della loro Sapienza ma bensì gli eredi di una conoscenza che veniva da un popolo le cui origini si perdono nella leggenda.
Mi riferisco naturalmente ad Atlantide.

Le mie più ferme convinzioni, e mi limito ad accennarvele, sono che Atlantide si trovi sul fondo dell’Oceano Atlantico, e che non si siano trovate molte tracce di questo continente scomparso solo perché inabissandosi il movimento catastrofico di questa immensa massa di terra abbia sollevato una tale quantità di fanghi che ancor oggi lo ricoprono impedendone la reale collocazione; vi rimando per l’approfondimento di questo argomento al testo della relazione inerente ad Atlantide.

Tornando all’argomento Egitto, sarebbe ora che tutti coloro che seguono la tesi evoluzionistica di Darwin recitassero un serio “mea culpa”.
Non ho mai accettato la teoria che l’Uomo discenda dalla scimmia: con umiltà bisognerebbe riconoscere che in passato sono esistite delle civiltà che di gran lunga ci superavano in sapere e conoscenza, e che il progresso che noi rincorriamo così celermente, non sempre è sinonimo di civiltà.

Essere civili, significa dare ampio spazio a ragioni di etica e di morale che purtroppo nella nostra società non vengono più insegnate e vanno perdendosi via via sempre più.
È auspicabile in questo terzo millennio rivalutare la nostra spiritualità, e rideterminare i valori di rispetto e di dovere e non solo quelli di diritto.
L’Egitto era in quel tempo una società “Sacra”, ovvero la vita di tutti i giorni era impregnata del Divino e non vi era alcuna divisione in esso.
Lo stato di percezione di noi umani e al giorno d’oggi condizionato dal ragionamento, la stessa concezione di tempo diviene una variabile che ci impedisce di afferrare i concetti che caratterizzavano la vita dell’uomo migliaia di anni fa.

Un esempio che tutti dovrebbero provare: riportatevi alla vita di secoli fa, dimorate ad esempio in una grotta od in una tenda in un luogo deserto e silenzioso, dopo circa una ventina di giorni che vi trovate in quel luogo ed avete rinunciato ad ogni comodità, vi renderete conto che il tempo, per voi, assume valori differenti, col proseguire del trascorrere dei giorni comincerete ad avvertire un senso di noia e lì il 90% delle persone abbandona; proseguendo invece questo esperimento vi renderete conto che alla noia subentra uno stato di pace quasi assoluta che, protratto ulteriormente nel tempo, diventa un tipo di piacevole estasi per tutta la vostra persona.
© R.Berretta - Tutti i diritti riservati. È vietato utilizzare questo testo, anche parzialmente, senza autorizzazione.

Ti piace questo sito?
Invita anche un tuo amico a visitare il SurjaRing!
clicca qui


Collabora con noi!
C'è un argomento che ti appassiona
e desideri condividerlo nel web?
Hai voglia di diventare uno dei nostri?
Collabora con noi!
C'è uno spazio gratuito che ti attende
all'interno del SurjaRing.
Clicca qui



Non dimenticare di iscriverti
alle NewsLetter di questo sito!

Vuoi un regalo dal Surjaring? clicca qui
In riferimento alla recente legge del 2015 entrata in vigore il 2 giugno sui cookie, avvertiamo i visitatori che questo sito non utilizza cookie per raccogliere dati degli utenti ma solo cookie tecnici, necessari al funzionamento del sito e per consentire agli utente di accedervi.




REGISTRATI
per ricevere novità
dal SurjaRing










Per la pubblicità su     questo sito clicca qui!

Segnala il SurjaRing     ad un amico

Partecipa al     SurjaForum

Fai di SurjaRing la tua     Home Page

Collabora con noi

Ascolta la SurjaMusica


Surja

Cristallidiluna

BluGanesha

Profumidoriente


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in
SurjaRing?


Ars culinaria
La Locanda di Donna Sofia


SurjaForum
Partecipa anche tu al Forum del SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in SurjaRing?


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


I CHING
Consulta l'oracolo: un nuovo servizio offerto da SurjaRing


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing


SurjaForum
Partecipa anche tu al forum del SurjaRing!




SurjaTeam
Chi collabora con SurjaRing?

SurjaLink
I siti consigliati da SurjaRing

SurjaDono
Richiedi il dono del SurjaRing

ScambioBanner


powered by Neomedia

© Copyright Surja s.a.s. Tutti i diritti riservati.
È vietato utilizzare i contenuti di questo sito senza autorizzazione.